L’ex comandante dei vigili urbani di Barcellona condannato a risarcire al Comune 38mila euro

7 giugno 2007

Tra il 92 e 98 applicava arbitrariamente sconti sulle multe automobilistiche a coloro che lo richiedevano. Il Collegio della corte dei conti di Sicilia ha così accolto in parte la richiesta del pubblico ministero, che aveva chiesto un risarcimento di 114mila euro