Tre condanne e sette assoluzioni per l’Operazione Domino.

6 giugno 2007

A Giuseppe Maniaci, Salvatore Micari e Giuseppe Cucinotta sono state inflitte pene detentive dai 5 anni e 4 mesi ai sette anni. Le accuse sono quelle di estorsione, detenzione di armi e sequestro di persona per reati commessi tra il 1997 ed il ’99. Tra i piani mai messi in atto dalla “banda”, il sequestro di alcuni parlamentari messinesi e della nota attrice Maria Grazia Cucinotta.