Tangenti, Nunzio Romeo condannato

5 giugno 2007

Al presidente dell’Ordine dei Medici di Messina e candidato sindaco alle comunali del 2005 è stata inflitta la pena di 4 anni di reclusione per concussione e falso su fatti avvenuti fra il 1988 e il 1991. La sentenza è stata emessa dalla prima sezione del tribunale penale di Messina