Il professore Gabriele Marino, ricercatore del Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università di Messina, scopre il tumore trasmissibile tra cani randagi, in continua evoluzione da 11mila anni

A spiegare l’importante scoperta, fatta all’interno di un programma di lavoro con l’Università di Cambrige, lo stesso Marino:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*