Un weekend freddo e piuttosto instabile

24 gennaio 2014

La perturbazione in transito sul paese, nelle prossime 24-48 ore, determinerà una forte discesa delle temperature, con massime sui 10-12°C e minime tra i 5-6°C. Questi valori, a causa del vento forte, saranno percepiti prossimi allo zero o qualche grado sotto, con l’umidità che durante il periodo, risulterà compresa tra il 30 e l’ 80%. Il cielo, invece, sarà irregolarmente nuvoloso, con precipitazioni più consistenti durante il sabato, anche a carattere di rovescio o temporale e nevose sopra i 700 metri. Per domenica, avremo una graduale attenuazione dei fenomeni, ancora di un certo rilievo nel versante tirrenico e settentrionale. La ventilazione, tra moderata e forte, giungerà da nord-nordovest e caratterizzerà tutto il fine settimana. Inoltre, il vento, determinerà un moto ondoso tra molto mosso e molto agitato nello Stretto settentrionale, nel Tirreno e attorno alle Eolie, con decise mareggiate sulle coste esposte, mentre nel sottocosta ionico e nello Stretto meridionale, il mare sarà poco mosso o mosso, con rinforzi fino a molto mosso o agitato in mare aperto.