Continua l’occupazione del Teatro Vittorio Emanuele

Dopo lo sgombero della Casa del Portuale gli attivisti del Teatro Pinelli hanno assediato il palco storico della città. In un’assemblea e di seguito in una conferenza stampa i giovani del ‘Pinelli’ hanno dichiarato di voler puntare alta l’attenzione sull’istituzione del Teatro Vittorio Emanuele, con la speranza di risollevarne le sorti. Solidarietà da parte del sindaco Renato Accorinti e da alcuni membri dell’amministrazione comunale, protesta invece da parte di alcuni orchestrali e dei dipendenti del Teatro. Intanto si attende in giornata la commissione a Palazzo Zanca a cui parteciperà anche l’assessore regionale Michela Stancheris, per confermare il contributo garantito dal governatore Rosario Crocetta di 250 mila euro da destinare alla costituzione del nuovo Cda del Teatro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*