Il deputato nazionale di Ncd, Vincenzo Garofalo, contesta il progetto di riforma delle Autorità Portuali ipotizzato dal ministro Lupi

16 gennaio 2014

In una nota, firmata insieme al senatore Bruno Mancuso, Garofalo scrive di concordare con il ministro Lupi (suo compagno di partito) sulla necessità di una riforma delle Autorità Portuali ma non a discapito di quelle, come Messina, che costituiscono un punto strategico e un importante veicolo per lo sviluppo economico della città. La prima bozza di riforma prevede la soppressione delle 24 Authority e la creazione di 7 Distretti Logistici, in cui Messina dipenderebbe dal distretto di Palermo.