Sette anni fa, nelle acque dello Stretto, la tragedia del Segesta Jet

Il 15 gennaio 2007 una collisione fra il Segesta Jet e la nave mercantile Sunsan Borchard provocò quattro vittime, tutte messinesi e membri dell’equipaggio dell’aliscafo di R.F.I.: il comandante Sebastiano Mafodda, il direttore di macchina Marcello Sposito, il motorista Domenico Zona e il marinaio Lauro Palmiro. Fra gli eventi commemorativi, organizzati dal Sasmant – Sindacato autonomo Stato Maggiore Traghetti – la cerimonia di consegna delle borse di studio intitolate alla memoria dei Marinai del Segesta nel salone della nave traghetto Iginia, messa a disposizione dalla Divisione Navigazione di R.F.I. e il lancio di una corona d’alloro nel tragico punto della collisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*