Scontro a fuoco a Giostra nella notte di Capodanno

2 gennaio 2014

Poco dopo la mezzanotte del 31 dicembre in uno scontro a fuoco a colpi di fucile e pistola nella piccola via Aspromonte sono rimaste ferite gravemente due persone. Drammatiche le condizioni di Angelo Chiarello, 38 anni, colpito in pieno volto da una fucilata, e ricoverato al Papardo. In prognosi riservata, al Policlinico, si trova il ventiquattrenne Luca Di Napoli.