Messinambiente, dopo il pagamento degli stipendi riprende a regime la raccolta di rifiuti

Rilasciato il Durc, dopo 2 settimane sono stati finalmente consegnati gli stipendi ai dipendenti dell’azienda. Un ritardo che, a detta del commissario liquidatore Di Maria, si poteva facilmente evitare se solo la richiesta del documento dagli uffici di Palazzo Zanca fosse partita qualche giorno prima. Con la raccolta a pieno ritmo, quindi, Di Maria ha assicurato che le circa 100 tonnellate di spazzatura accatastate i vari punti della città dovrebbero essere smaltite in pochi giorni.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*