Arrestato quarantaduenne a Lipari per l’incendio del furgone del sindaco Giorgianni

Dopo le indagini durate circa 3 mesi è stato arrestato Alfonso Stramandino, che il 19 giugno scorso aveva dato fuoco al furgone di proprietà della DI.P.AL, di cui è socio Marco Giorgianni, sindaco di Lipari. Pare che l’atto intimidatorio fosse atto a costringere il sindaco ad esprimere parere favorevole per la creazione di un pontile galleggiante a Filicudi e ad affidargli l’appalto per conto del comune

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*