Contestata una nuova accusa di associazione mafiosa al boss di Barcellona Filippo Barresi

Durante il processo relativo all’inchiesta “Ghota”, il pubblico ministero Giuseppe Verzera ha mosso una nuova accusa a Barresi, boss del Longano, arrestato lo scorso 28 gennaio. Secondo gli inquirenti, infatti, Barresi nel periodo della latitanza tra il 2011 e il 2013 avrebbe continuato a occuparsi degli affari economici criminali della città.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*