Il probabile trasferimento dell’ingegnere capo del Genio Civile Gaetano Sciacca desta scompiglio

Il piano di rotazione dei funzionari pubblici, disposto dal presidente della regione Rosario Crocetta prevede un probabile trasferimento di Sciacca. Anche stavolta, così come a dicembre, tornano a farsi sentire le associazioni, i comitati e i diversi rappresentati delle istituzioni, che lanciano un appello al governatore siciliano. Tra questi anche l’ambientalista Anna Giordano schieratasi a fianco dell’ingegnere spiega: “ dopo decenni di devastazioni ambientali Messina non può permettersi un ritorno al passato”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*