Zona falcata, contenuti del protocollo bocciati dal Comitato Portuale

25 ottobre 2013

Nessuno accordo stabilito tra Regione e Autorità portuale sul progetto per il rilancio e lo sviluppo delle aree, che dovrebbe essere il 31 ottobre a Palermo; dubbio il ruolo dell’Ente Porto, contestata l’esclusione dell’Agenzia del Demanio, della Capitaneria di porto e la posizione dell’amministrazione comunale, che secondo l’assessore Cucinotta dovrebbe essere coinvolta per la riqualificazione della Zona. Auspicato l’arrivo ad un accordo da parte del Presidente dell’Autorità Portuale Antonio De Simone.