Bagheria, il sindaco viene assalito durante la seduta del Consiglio comunale

Il primo cittadino della città, Vincenzo Lo Meo, è stato aggredito prima verbalmente e poi con un coltellino, da un dipendente del Coinres, il consorzio che si occupa della raccolta dei rifiuti. Illeso Lo Meo, che ha denunciato i momenti di forte tensione che si stanno vivendo a Bagheria, Il presidente del Consiglio comunale, Caterina Vigilia, ha intanto espresso solidarietà al sindaco: “Nessun gesto di violenza può essere giustificato o coperto dalle difficoltà economiche si comprende la difficoltà che vivono le famiglie che non possono contare su entrate economiche certe ma la violenza non è mai giustificata, non serve e anzi è dannosa alla comunità e alle stesse famiglie”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*