Concluso il vertice per realizzare il secondo Palazzo di Giustizia e il polo per i giovani

All’incontro era presente la deputazione regionale, il Presidente della Corte d’Appello, il sindaco, il Rettore e il presidente del consiglio degli avvocati. Secondo l’ipotesi discussa oggi si dovrebbe realizzare un secondo Palazzo di Giustizia dove attualmente sorge la Casa dello Studente, in stato di abbandono e creare un polo per i giovani universitari all’ex ospedale Margherita. I progetti verrebbero finanziati dallo Stato per una cifra tra i 14-17 milioni di euro. Intato nelle prossime settimane si avvierà un tavolot tecnico per discutere sulle fasi operative.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*