Il tribunale di sorveglianza di Roma rifiuta di revocare il 41 bis a Provenzano

I suoi avvocati chiedevano la revoca del carcere duro per motivi di salute. I giudici del tribunale sostengono che la decisione spetti unicamente al ministro della giustizia Anna Maria Cancellieri, che afferma di star aspettando i referti medici per poter valutare la situazione e prendere una decisione seria.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*