I rappresentanti dei Comuni di Messina, Villa San Giovanni e Reggio Calabria in un vertice al Ministero per salvare la Metromare e chiedere la continuità territoriale

Obiettivo del vertice, tenutosi a Roma nella sede del Ministero alle Infrastrutture ed ai Trasporti, il futuro del servizio di trasporto nello Stretto, gestito, fino al prossimo 31 dicembre, da Bluferries e Ustica Lines. Presenti, insieme ai dirigenti del dicastero, il sindaco Renato Accorinti, l’assessore comunale alle risorse del mare, Filippo Cucinotta, il primo cittadino di Villa San Giovanni, Rocco La Valle il commissario di Reggio Calabria, Carmelo La Paglia, e l’assessore ai trasporti della regione Calabria, Luigi Fedele. Si è inoltre discusso del’ipotesi di attuare tariffe agevolate per i residenti delle due sponde dello Stretto, nell’ambito dell’auspicata continuità territoriale. Convocato un nuovo vertice tra quindici giorni.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*