Un week end caldo, afoso e poco nuvoloso

Nel corso dei prossimi giorni, infatti, correnti prevalentemente meridionali porteranno un deciso aumento del campo termico, con valori di massima che toccheranno i 31-32°C e con minime intorno ai 21-22°C. Questa crescita, associata a un tasso di umidità compreso tra il 45 e il 90%, incrementerà notevolmente le temperature percepite che, durante il fine settimana, passeranno dai 34°C di sabato, ai 37°C di domenica, condizioni quindi di marcato disagio per l’afa. Il cielo, inoltre, si presenterà per lo più sereno, con locali addensamenti che, principalmente nelle aree più interne, potranno produrre deboli e scarsi piovaschi. Le foschie, invece, saranno piuttosto frequenti e persistenti, riducendo la visibilità un po’ ovunque. Come accennato, il periodo sarà quindi caratterizzato da correnti deboli e meridionali, localmente rinforzate da temporanee brezze. Pertanto il moto ondoso dei bacini che interessano la nostra zona, si mostrerà per buona parte del week end, generalmente poco mosso o localmente mosso, con momentanei rinforzi fino a molto mosso in mare aperto, ma in graduale attenuazione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*