Sequestrate ville abusive a Tremonti

Il Giudice Maria Vermiglio su richiesta del sostituto della Direzione distrettuale antimafia Camillo Falvo ha posto il sequestro preventivo di un gruppo di villette di Tremonti, a fondo Cardia, realizzate su zona E1 che si estendono per 10 ettari. Nell’ambito dell’inchiesta indagate anche 20 persone tra proprietari dei terreni, fabbricati, progettisti e direttori dei lavori con l’accusa di aver concorso a realizzare, nelle rispettive qualità, con tutta una serie di atti posti in essere nel tempo, la lottizzazione abusiva.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*