Contestata a Lampedusa la delegazione dell’Unione Europea

9 ottobre 2013

In visita sull’isola il presidente della Commissione Europea, Manuel Barroso, accompagnato dal premier Enrico Letta e dal Ministro dell’Interno Angelino Alfano, in seguito alla tragedia che ha visto la morte di oltre 300 profughi. La delegazione è stata accolta dagli abitanti con fischi, urla e striscioni di protesta. I residenti di Lampedusa lamentano la scarsa attenzione riservatagli dalle istituzioni e definiscono la visita come l’ennesima e inutile passerella di politici.