Imprenditore di Trapani viene condannato dalla Corte dei Conti a pagare 1 milione e 600 mila euro

L’uomo, infatti, avrebbe ricevuto un finanziamento di 800 mila euro per la realizzazione di un impianto gpl, ma senza investire l’intera somma nel progetto. Nella sentenza si evince che l’imprenditore avrebbe reso false fatture e dichiarazioni difformi alla realtà.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*