Sforamento del Patto di Stabilità, ridotte definitivamente le indennità agli amministratori di Palazzo Zanca

A firmare il provvedimento il segretario generale uscente Santi Alligo, che ha recepito la sentenza della Corte Costituzionale dello scorso 19 luglio. A causa dello sforamento del Patto di Stabilità 2011, unito ai risultati dell’ultimo Censimento, che vede Messina sotto la soglia di 250mila abitanti, le indennità per sindaco, assessori e consiglieri comunali sono state ridotte definitivamente del 30%.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*