Calcio, Seconda divisione. Il Messina perde per 1-0 in casa dell’Aversa Normanna

All’Augusto Bisceglia decide un gol su rigore di Giorgio Di Vicino nei minuti finali del primo tempo. Tanto da recriminare per i giallorossi che hanno sprecato diverse palle gol. Poi la rete dal dischetto, con la conseguente espulsione di Lagomarsini, ha complicato i piani di mister Catalano. Nella ripresa non bastano cuore e impegno, con le speranze del pari che si infrangono, definitivamente, sul palo colpito da Corona al 76′. Il Messina tornerà in campo domenica prossima al San Filippo, dove ospiterà il Foggia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*