Gli esponenti del Teatro Pinelli rivendicano il possesso della casa del portuale

Dopo la denuncia del commissario liquidatore della società cooperativa italia Placido Matasso arriva la risposta degli occupanti del Pinelli che affermano: “La Casa del portuale è di chi la vive ogni giorno e se ne prende cura, non delle Istituzioni che l’hanno abbandonata”. Ci si avvia quindi ad un muro contro muro, da un lato il commissario liquidatore che rappresenta le Istituzioni proprietarie e dall’altro il Pinelli che ne rivendica la titolarità.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*