Sequestrati beni per oltre 10 milioni di euro ad imprenditori collusi con la mafia ad Agrigento e Trapani

Beni per 10 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Dia di Trapani all’imprenditore Giuseppe Montalbano, 44 anni di Alcamo, che pare essere vicino al capomafia latitante Vincenzo Milazzo. Altri beni per un valore di 3 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Dia di Agrigento all’imprenditore agroalimentare Gioacchino Francesco Cotitto, che secondo gli inquirenti sarebbe molto vicino al boss Giuseppe Falsone

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*