Rimangono gravi le condizioni della bimba caduta nel cortile del Cirs

29 settembre 2013

La piccola di appena due anni stava giocando con il fratellino nel cortile del Comitato italiano reinserimento sociale, quando è caduta da un’altezza di 10 mt. Subito soccorsa e trasportata al Policlinico, la bambina è stata ricoverata nell’Unità di Terapia intensiva, con un grave trauma cranico. Adesso è tenuta sotto osservazione in coma farmacologico. La prognosi resta riservata.