Crocetta pronto a sciogliere il Megafono e a candidarsi alla segreteria del Pd

27 settembre 2013

In un’intervista a Repubblica Palermo, il governatore della Sicilia ha cercato di sgonfiare il “caso” Megafono, annunciando, però, la sua discesa in campo per la segreteria del partito. Dopo le dichiarazioni del segretario regionale Giuseppe Lupo, che aprirebbe ad un confronto solo dopo l’epurazione dalla giunta dei quattro assessori indicati dal Pd, Crocetta si è detto pronto al dialogo per evitare ulteriori spaccature nella sinistra, rilanciando, però, in caso di bocciatura del Megafono da parte della Commissione nazionale di garanzia, la sua candidatura alla segreteria nazionale del Partito Democratico.