In protesta i tassisti di Giardini Naxos

Gli iscritti all’associazione di categoria ‘Libera voce naxiota’ alzano la voce contro il trasferimento dei parcheggi loro assegnati, deciso dal consiglio comunale. Sostengono che il trasferimento non è valido, poiché attualmente in area demaniale e dunque occorre l’autorizzazione preliminare della Guardia Costiera. Contestano inoltre anche i mancati controlli della polizia municipale contro i noleggi con conducenti, colpevoli, secondo l’associazione, di concorrenza sleale. Annunciato un esposto alla Procura di Messina.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*