La Dia di Palermo confisca un patrimonio di 700 milioni di euro all’imprenditore Giuseppe Grigoli, ritenuto il principale prestanome di Matteo Messina Denaro

Grigoli era il concessionario unico dei supermercati Despar della Sicilia occidentale. L’operazione di confisca è tra le più rilevanti nell’ambito delle indagini che nell’ultimo anno hanno portato via a Cosa Nostra un patrimonio complessivo di tre miliardi di euro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*