Formazione, confermata dalla Corte dei Conti la condanna all’ex assessore Centorrino

I giudici d’appello hanno infatti confermato la sentenza di primo grado riguardo l’ex assessore regionale alla formazione Mario Centorrino e l’ex dirigente generale del dipartimento Gesualdo Campo: l’indagine riguardava i finanziamenti, sotto forma di integrazioni, agli Enti di formazione, per tre progetti approvati nel 2009 e costati quasi 2 milioni di euro. Integrazioni che la Regione non poteva concedere, ma che sono state autorizzate da Centorrino e Campo. I due dovranno ora risarcire alla Regione rispettivamente 360mila e 500mila euro, poiché ritenuti responsabili del danno erariale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*