Chiuso il tribunale di Mistretta, denunciati i manifestanti che la scorsa settimana avevo occupato la stazione di Santo Stefano di Camastra

Non solo il tribunale di Nicosia, in provincia di Enna, ma anche quello di Mistretta ha chiuso i battenti. Infruttuosa l’ultima trasferta del sindaco Iano Antoci a Roma presso il ministero della Giustizia. Il tribunale di Mistretta è stato dunque accorpato a quello di Patti nell’ambito della riorganizzazione delle sedi a livello nazionale. Intanto, la Polizia ha denunciato 120 manifestanti, amministratori compresi, autori del blocco ferroviario alla stazione di Santo Stefano di Camastra di mercoledì scorso come estrema protesta per la soppressione dei tribunali di Mistretta e Nicosia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*