Dopo il Pd, anche gli altri alleati battono cassa al governatore Crocetta

Sembra complicarsi la trattative per un eventuale rimpasto del governo regionale. Trovato infatti un accordo di massima con il Partito Democratico, dopo le polemiche dei giorni scorsi, ad alzare adesso la voce Udc, Dr e Articolo 4, che ammoniscono il presidente della Regione di non dare rappresentanza esclusivamente ai Democratici nella sua nuova giunta. Una richiesta che rischia di sparigliare le carte e creare nuove tensioni all’interno della maggioranza.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*