Non si arrestano gli sbarchi di profughi sulle coste siracusane

A essere intercettati in mare dalla Guardia Costiera e scortati in terra ferma 199 immigrati, tra cui 64 minori, provenienti da Egitto e Siria. Il prefetto di Siracusa, Armando Gradone, lancia l’allarme, sottolineando come la città non possa più accogliere un flusso così ingente di profughi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*