Nicosia, anche il sindaco sale sul tetto per protestare contro la chiusura del tribunale

Il Palazzo di Giustizia verrà chiuso il 13 settembre nell’ambito della riorganizzazione delle sedi dei tribunali decisa dal ministero della Giustizia, ma i cittadini, istituzioni e avvocati della provincia ennese continuano la mobilitazione intralciando il traffico, bloccando la circolazione di tir e camion e continuando a presidiare la sede.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*