Nave “GoldStar” in fiamme a largo di Pozzallo

La motonave “Gold Star”, abbordata e fermata per presunto traffico internazionale di stupefacenti, è stat incendiata dagli stessi marittimi che si trovavano a bordo al momento del fermo. Il cargo battente bandiera tanzaniana trasportava 30 tonnellate di hascisc per un valore complessivo di 100 milioni. La Gold Star intercettata dai mezzi aereo-navali e terrestri della Guardia di finanza nella acque di malta è stat poi scortata al porto di Pozzallo. L’operazione della Guardia di Finanza è inserita in una complessa attività antidroga coordinata dal Comando Operativo Aeronavale di Pratica di Mare. L’operazione di sorveglianza alla nave era stato reso operativo tre giorni fa. Dopo l’incendio a bordo, il personale marittimo è stato portato in salvo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*