L’estate tornerà discretamente variabile

Durante la prossima giornata, infatti, le condizioni tenderanno ad evolvere verso una graduale variabilità, con il cielo prevalentemente poco nuvoloso, e qualche locale addensamento associato a deboli precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale. Il campo termico, invece, subirà un lieve aumento tanto nelle massime, sui 29-30°C, quanto nelle minime che saranno intorno ai 25-26°C. Inoltre, con l’umidità tra il 40 e l’85%, per quanto riguarda la sensazione di afa, vedremo che questa sarà ancora rilevante pur se caratterizzata da temperature percepite tra i 27-36°C. In merito alla ventilazione, questa sarà ancora prevalentemente debole e proveniente dai quadranti nordoccidentali, con momentanee intensificazioni di brezza lungo le coste. Infine, lo stato del mare dei bacini, si presenterà generalmente quasi calmo o poco mosso ovunque, mentre lo Ionio si mostrerà temporaneamente mosso durante il pomeriggio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*