Malmenato in servizio il capo della Polizia Municipale di Gela

Giuseppe Montana è stato aggredito con calci e pugni da un venditore ambulante, Filippo Calabrese, andato su tutte le furie in seguito a un controllo di una squadra dei vigili urbani del comune nisseno, guidata proprio dal comandante. Per Montana frattura al naso; feriti anche altri tre vigili, che sono stati giudicati guaribili tra i 15 e i 30 giorni. L’aggressore è stato arrestato dai Carabinieri. Deve rispondere di lesioni, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*