Tempo discretamente instabile ma in lento miglioramento

La situazione nelle prossime 12-24 ore, infatti, vedrà una graduale ripresa dell’alta pressione e quindi di condizioni tendenti a una certa stabilità, con cielo ancora parzialmente soleggiato ma in progressivo rasserenamento. Tuttavia, inizialmente e un po’ ovunque, avremo una residua e transitoria instabilità, con più insistenza nel versante tirrenico e in prossimità dei rilievi, dove si potranno manifestare ancora fenomeni temporaleschi sparsi e occasionalmente accompagnati da precipitazioni a carattere di rovescio. Il campo termico, invece, dato lo scarso soleggiamento dell’ultimo periodo, sarà un po’ sotto la media, con massime di 27-29°C e minime sui 24-25°C, che con un’umidità compresa tra il 50 e l’85%, vedranno attenuarsi la sensazione di disagio dovuta all’afa per temperature percepite tra i 30°C e i 34°C durante la giornata- Per quel che riguarda la ventilazione, questa proverrà da est-sudest, abbastanza moderata sui 25-30 nodi, e pertanto avremo un moto ondoso piuttosto mosso nello Stretto, e localmente anche molto mosso nello Ionio, mentre il Tirreno si presenterà con uno stato del mare prevalentemente poco mosso, ma in successiva intensificazione dal pomeriggio a iniziare dall’arcipelago eoliano.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*