Consiglio comunale di Savoca infuocato, il sindaco bestemmia: pronto un esposto in Procura

29 luglio 2013

L’ultima sessione del consiglio del piccolo comune del messinese ha avuto strascichi polemici che non accennano a placarsi: durante la discussione di alcune delibere è salita la tensione fra la minoranza e il sindaco Paolo Onofrio Trimarchi, che si è lasciato andare anche a ripetute bestemmie in aula. Il gruppo di opposizione Savoca Democratica ha stigmatizzato anche il mancato intervento del presidente del consiglio, che, secondo i consiglieri, avrebbe dovuto allontanare dall’aula il primo cittadino. Sull’accaduto annunciato anche un esposto da presentare alla Procura di Messina.