Lampedusa, sono trentuno le vittime dell’ultimo naufragio di migranti

Lo hanno raccontato i 22 superstiti giunti in Sicilia venerdì scorso. Il gommone, a bordo del quale viaggiavano 53 migranti, provenienti soprattutto da Nigeria, Gambia e Senegal, si sarebbe capovolto dopo tre giorni dalla partenza dalla Libia. Le ricerche dei dispersi, condotte dalla Guardia Costiera non hanno avuto alcun esito.Mentre una nave mercantile nella giornata di domenica è intervenuta nel Canale di Sicilia per soccorrere un altro barcone in difficoltà con a bordo 92 migranti. Soccorsi dalla Guardia Costiera sono stati trasportati in un centro di prima accoglienza a Lampedusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*