La giunta Accorinti si oppone ai progetti della Stu Tirone

L’ing. Mario Pizzino,dirigente dell’ufficio programmi complessi, ha dato via libera alle opere di riqualificazione della strada, ma l’esecutivo di Palazzo Zanca ha preso le distanze dall’iniziativa ed in una nota dichiara: “tale atto si innesta in un procedimento avviato precedentemente al suo insediamento. Pur valutando positivamente la solerzia dei dirigenti nel condurre l’iter dei provvedimenti amministrativi, si rileva che in questo caso si è quantomeno rasentata l’intempestività.” In corso la valutazione del progetto, presso la Commissione regionale lavori pubblici. Rinviata la riunione conclusiva a causa dell’indisponibilità di Pizzino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*