La Uil accusa lo Iacp di mancanza di trasparenza nella gestione dei conti

Le accuse riguardano anomalie nei bilanci, alte spese legali e finanziamenti revocati. La Uil Fpl propone nuove soluzioni per avviare il risanamento dellIstituto Autonomo Case Popolari. Dopo aver più volte portato a conoscenza delle irregolarità gli organi competenti, Corte dei Conti e gli organi di controllo regionale. Il sindacato propone una concreta riorganizzazione dell’apparato gestionale interno e massima trasparenza, in modo da consentire un controllo civico e sociale sulla gestione con l’apertura dei patrimoni pubblici e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*