Continueranno il bel tempo e l’afa

25 luglio 2013

Alle nostre latitudini, infatti, la progressione dell’anticiclone africano proseguirà più lentamente che altrove, e ciò favorirà ancora condizioni di tempo prevalentemente sereno e soleggiato, con qualche temporanea nuvolosità cumuliforme e di scarsa consistenza. Pur alla presenza di valori termici reali che registreranno massime di 32-33°C e minime di 24-25°C, sarà ancora il tasso di umidità, compreso tra il 30 e il 90%, a far permanere una situazione di afa piuttosto continua nell’arco delle ventiquattrore, con le temperature percepite oscillanti tra i 32-33°C notturni e i 34-38°C diurni. I venti, per lo più deboli e di provenienza settentrionale, non riusciranno ad attenuare la canicola tranne che lungo le coste, dove più influente saranno le brezze giornaliere. I mari, invece, continueranno a presentare un moto ondoso quasi calmo o poco mosso nel versante tirrenico e nella parte più settentrionale dello Stretto, mentre i rinforzi di brezza incrementeranno il moto ondoso nello Ionio e nello Stretto meridionale, dove localmente e temporaneamente avremo uno stato del mare mosso vicino alla costa e anche molto mosso in mare aperto.