Calcio. Di un’altra categoria il Pescara, sei reti al Messina in amichevole

A Rivisondoli, centro della provincia de L’Aquila, l’ACR rimedia un pesante passivo nella gara contro il Pescara, appena retrocesso in serie B. La prima uscita stagionale dei giallorossi, rimaneggiati dalle assenze di Corona, Quintoni e Caiazzo, si svolge davanti ad migliaio gli spettatori, di cui trentina giunti da Messina. La pesante sconfitta non ha comunque scalfito l’ottimismo di mister Catalano che afferma: “Per settanta minuti abbiamo offerto una buona prestazione, tenendo bene il campo e gestendo discretamente anche l’andamento della gara. – ha affermato il tecnico – Poi i pesanti carichi di lavoro di queste prime due settimane si sono fatti sentire. Abbiamo operato tanti cambi ed il risultato finale è stata la logica conseguenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*