In arrivo a Palazzo Zanca gli esperti dell’Ifel per la verifica del debito del comune

23 luglio 2013

I tre contabili della Fondazione che fa capo all’Anci hanno il compito di risolvere la questione del debito pendente sulle casse di Palazzo Zanca, che nella fase commissariale è stato oggetto di versioni discordanti. L’intervento ‘esterno’ arriva in seguito alla trasferta a Roma del vicesindaco Guido Signorino, con l’amministrazione Accorinti che vuole perseguire l’operazione verità sull’entità reale del debito comunale.