Si è svolto il convegno ‘Territorio e legalità’ nel ricordo di Boris Giuliano

Tanti cittadini presenti all’incontro organizzato al Salone degli Specchi, nel quale si è ricordato il capo della Squadra Mobile di Palermo, ucciso dalla mafia il 21 luglio ’79. Tra i partecipanti, l’omaggio del commissario della Provincia Romano, che descrive Giuliano come “un uomo normale, diventato eroe semplicemente seguendo i suoi valori”. Presenti in sala anche i familiari di Giuliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*