Barcellona, 400 euro a chi adotta un cane randagio

Accorato appello dell’amministrazione barcellonese a tutti i cittadini per l’adozione di 36 randagi, attualmente rinchiusi nel canile di Taurianova (in provincia di Reggio Calabria), con il quale il Comune è convenzionato. Prromotrice dell’iniziativa è l’assessore alla Cultura Raffaella Campo che ribadisce come l’adozione sia un gesto nobile e che “I cani che hanno alle spalle un passato di dolore e sofferenza sanno dare grandi soddisfazioni a chi sceglie di prendersene cura”.
 Come specificato nel bando, coloro che adotteranno un cane riceveranno la somma simbolica di 400.00 euro, e verranno sottoposti a dei controlli da parte dell’Associazione “Amici degli Animali” di Barcellona Pozzo di Gotto, che verificherà periodicamente lo stato degli animali adottati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*