Al via gli interrogatori nell’ambito dell’operazione ‘Corsi d’oro’

22 luglio 2013

Il calendario varato dal gip Giovanni De Marco prevede che il primo a presentarsi nel seminterrato di Palazzo Piacentini sia Carlo Isaja, indagato per violazione di segreto d’ufficio, e sospeso per 60 giorni dalle funzioni ricoperte all’espettorato al lavoro. Dopo sarà la volta dei dieci destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, tra cui Chiara Schirò e Daniela D’Urso, mogli degli ex sindaci Genovese e Buzzanca, l’ex assessore comunale Melino Capone e l’ex consigliere comunale Elio Sauta. Tutti devono rispondere di associazione a delinquere finalizzata a peculato e truffa, nell’ambito della gestione di tre Enti di formazione.