Capo d’Orlando, indagato, nell’ambito dell’operazione ‘Acque Pulite II’, il sindaco Sindoni

17 luglio 2013

L’inchiesta della procura di Patti ha portato al sequestro del depuratore di Tavola Grande, impianto non in regola secondo una relazione dell’Arpa, l’Agenzia regionale di protezione dell’ambiente, oltre all’emissione di 6 avvisi di garanzia. Tra gli indagati, insieme al sindaco Enzo Sindoni, anche il capo dell’ufficio tecnico Gatto e il responsabile del servizio idrico integrato Antonio Marano. I reati contestati vanno da quelli contro la pubblica amministrazione a quelli ambientali